L’asilo infantile di Bomarzo fu istituito ad iniziativa di un comitato di persone volenterose del luogo. La Duchessa Salviati in Borghese donò, con atto pubblico del 28 ottobre 1924, alcuni fabbricati con annesso terreno e vi fu eretto l’Asilo (Ente Morale con Regio decreto).

E’ pertanto divenuto un Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza (I.P.A.B.).

La nostra struttura ospita bambini dai 3 ai 6 anni provenienti da famiglie meno abbienti , grazie al contributo del Comune, dell’Università agraria di Bomarzo, della Chiesa Parrocchiale e da proventi delle rette di bambini di famiglie piu’ benestanti.

Compito delle insegnanti è fornire educazione fisica, morale ed intellettuale (nei limiti consentiti dalla tenera età).

Forniamo la refezione quotidiana e favoriamo la parità tra i bambini – non è ammessa nessuna forma di diversità nel trattamento.

LA SCUOLA VICINA AI PIU’ PICCOLI